Avvocato incidenti e sinistri stradali Studio Legale Scarpellini

Studio Legale Scarpellini

Lesioni macropermanenti: quali sono e come chiedere il risarcimento

Cos’è una lesione macropermanente? Una lesione macropermanente viene considerata tale quando dura per sempre nel tempo con la caratteristica di non scomparire; può essere un danno fisico o mentale e in entrambi i casi limiterà il lavoro e le attività di una persona per il resto della sua vita.

Se sei rimasto ferito in modo permanente in un incidente stradale, il calcolo del tuo danno sarà molto probabilmente molto complesso da elaborare.

Come vengono determinati i danni quando una persona viene ferita in modo permanente?

Se sei stato vittima di un incidente stradale, potresti sentirti sopraffatto da tutto ciò che ti sta di fronte, inclusa la prospettiva di come recuperare la salute personale. L’aspetto finanziario della tua guarigione è una parte significativa da contemplare nel calcolo di risarcimento danni, poiché per pagare le cure mediche è necessario avere un ingente somma di denaro al fine di coprire tutte le spese mediche.

I danni sono un argomento che rientra sempre quando parliamo di lesioni personali. In qualità di avvocati specializzati in macrolesioni conosciamo i gisuti calcoli da applicare studiando caso per caso e successivamente procedere per una richiesta di risarcimento danni.

Le lesioni possono essere relativamente lievi e non permanenti, come ad esempio ossa rotte e lividi fino ad arrivare a quelle più importanti chiamate macropermanenti come lesioni del midollo spinale o lesioni cerebrali traumatiche. Quando una persona è permanentemente ferita, insieme alla sua famiglia può avere il diritto di richiedere i risarcimenti per cure mediche passate, attuali e future, nonché per il dolore e la sofferenza arrecata ai propri cari.

Nella maggior parte dei casi che coinvolgono un infortunio permanente, la vittima non potrà tornare al lavoro o dovrà cambiare carriera per far fronte all’infortunio. Ad esempio, se un operaio di un’azienda siderurgica rimane paralizzato in un incidente d’auto, probabilmente non sarà in grado di tornare a lavorare compiendo lo stesso sforzo fisico richiesto dalla mansione. Invece, potrebbe essere in grado di svolgere altri lavori che probabilmente pagheranno meno. Allo stesso modo, un chirurgo le cui mani sono state schiacciate in un incidente d’auto perderà la capacità di eseguire un intervento chirurgico, ma potrebbe cambiare tipologia di lavoro diventando un consulente medico guadagnando un salario inferiore.

Lo Studio Scarpellini offre consulenze e segue casi da vicino per aiutare le persone ad uscire nel miglior dei modi da brutti eventi che spesso fanno perdere la capacità di lavorare perdendo il proprio salario.

Uno dei nostri compiti sarà quello di misurare la perdita di guadagno determinando la differenza tra l’importo che una persona guadagnava prima dell’incidente e l’importo che può potenzialmente guadagnare dopo essere stato ferito in modo permanente. Questo calcolo dipenderà da una serie di fattori, tra cui l’età della persona, l’istruzione e l’esperienza lavorativa precedente.

Puoi contattarci al form qui sotto per chiederci qualsiasi tipo di informazioni.

Hai riportato lesioni personali gravi o gravissime?
Parlarci del tuo caso. Ti ascoltiamo subito

Prenota una videochiamata gratuita di 30 minuti con l’avvocato Scarpellini

Compila il form e invia la richiesta. Verrai ricontattato al più presto per fissare la consulenza gratuita.

Tutte le informazioni che ci fornirai saranno trattate con la massima riservatezza e quanto più saranno dettagliare tanto più ci permetteranno di darti da subito una consulenza mirata ed efficace.

Fissa un appuntamento allo 02/40031477

Se preferisci puoi telefonare direttamente in Studio dalle 9.00 alle 13.00 o dalle 14.00 alle 18.00, per fissare un appuntamento con l'avvocato Scarpellini.